LOSTE – FUORI IL PRIMO SINGOLO “ELEVATO TASSO”

FUORI DAL 12 GIUGNO IL PRIMO SINGOLO DI LOSTE “ELEVATO TASSO”, SEGUITO DAL VIDEOCLIP E DA ALCUNE DATE DI PRESENTAZIONE

SCOPRI DI PIÙ SU LOSTE

LOSTE – ELEVATO TASSO
Personaggio attivo nel mondo della musica indipendente, del punk e del rock italiano sin dai primi anni ‘00, Loste (all’anagrafe Stefano Morandini) ha intrapreso dal 2022 il suo percorso solista che lo porterà a pubblicare a inizio 2025 il suo primo album, anticipato da alcuni singoli tra cui “Elevato Tasso”.

Il primo brano pubblicato è un punk rock sporcato da synth e suoni di percussioni che richiamano la Savana, habitat naturale del celebre “Tasso del Miele”, animale a cui è ispirata la canzone.

Parlando di “Elevato Tasso”, Loste spiega: “Al primo ascolto è un pezzo scanzonato che parla del Tasso “del Male”, delle sue intemperanze, del suo essere aggressivo, sboccato e feroce. Ed è subito chiaro accomunare queste caratteristiche alle mie. In realtà il brano ha un significato più nascosto, anche un po’ triste, e critica fortemente una società che ci vuole sempre perfetti, al proprio posto e che non tollera le personalità più irriverenti, tanto da emarginarle. Ci si può sfondare di alcol, ci si può drogare, si può litigare con tutti, creare caos, essere ribelli, essere “contro” ma bisogna nasconderlo perché dirlo apertamente “non sta bene”. L’aspetto del Tasso del Male, dunque, non è una maschera; le maschere, volutamente trash, sono quelle ad esempio delle comparse del video, che rappresentano il mondo in cui il Tasso vive e deve sgomitare ogni giorno autodeterminarsi, portandosi spesso all’eccesso ”

Ad accompagnare l’uscita del singolo, ci sarà anche il videoclip, girato all’Oldies Club di Varese con la Regia e la Produzione di Luca Morselli e con l’aiuto di Cristian Freccia. L’ambientazione è principalmente quella di un locale “normale” in cui questo Tasso si rapporta con le altre creature (gorilla, animali vari, alieni, lupi mannari, etc…)

Produzione/Edizioni: Auditoria Records
Etichetta: Tube Music Italy / Auditoria Records

Distribuzione: Believe Music

Ufficio Stampa e Promozione: Lunatik

CREDITI SINGOLO

Il brano scritto da Loste (Stefano Morandini) è stato arrangiato da Loste e Antonio “Aki” Chindamo. Registrato, Mixato e Masterizzato da Antonio “Aki “ Chindamo presso Auditoria Records di Fino Mornasco (CO) tra gennaio e aprile 2024. Hanno suonato: Loste (voce, chitarra), Francesca Morandi (basso), Marco Mengoni (batteria), Aki (tastiere, synth, programmazioni)

Foto promozionali di Camilla Zetta, Stefano Simone e Luca Morselli

CREDITI VIDEO:

Regia e Produzione: Luca Morselli

Gaffer: Cristian Freccia

Ringraziamo:

– Oldies Club Varese ed in particolare Patrizio e Thomas Pedotti;

– Le creature trash: Emanuele Cadoni, Gaia Bernasconi, Alessandro Aberi, Raphael Tomasina, Simone Tomasini, Lorenzo Bellini, Leonardo Mancini, Andrea Coppola, Beppe Malamente;

– Alberto Bernasconi (vocal coach);

– Simone Spiteri e Christian Affri, 4Season Collapse e Rugby Varese;

– Paolo Ambrosetti e i Gorillas Football Americano;

– Matteo Giudice;

– Flai Graphics Design;

– Misa, Sergio Cadoni, il Circolo di Sant’Ambrogio e la Merceria Gallorini per la felpa del Tasso del Male;

– Dario Guglielmetti, Francesca Rango e Tube Music Italy;

– Antonio “Aki” Chindamo (Auditoria Records)

– Francesca Morandi, Marco Mengoni, Lorenzo Semeraro, Jacopo Corradini

Bio:

Classe 1985, Loste è un cantante, chitarrista, autore e personaggio legato al panorama della musica indipendente italiana. Esordisce sui palchi di Varese e provincia con la sua storica band punk/rock, i Collettivo01, formazione durata fino al 2014 con la quale ha pubblicato due album e ha avuto modo di far parte della storica scena punk/rock lombarda di fine anni ‘90/’00 condividendo tanti palchi con band di riferimento come Pornoriviste, Punkreas, Skruigners, Rappesaglia, Gerson, etc e diventando un piccolo punto di riferimento per il genere a Varese…
A cavallo tra il primo e il secondo album dei Collettivo01, nel 2011, Loste viene chiamato proprio dalle Pornoriviste per sostituire lo storico chitarrista/cantante Dani Marceca partecipando attivamente alla stesura e alla registrazione dei brani dell’album “Le Funebri Pompe” (2013), senza però prendere parte al tour successive a causa di dissidi con la produzione; terminata nel 2014 la promozione del secondo disco “Cronovendetta” dei Collettivo01, complici dei problemi fisici al braccio sinistro, Loste è costretto a stoppare l’attività musicale per molto tempo, fino a fine 2019, quando contro ogni pronostico torna ad imbracciare la chitarra salendo a sorpresa sul palco della Festa del Rugby di Varese come ospite. A fine 2021, dopo quasi un decennio dalle ultime composizioni, nascono le nuove canzoni di Loste, il cui risultato è una produzione punk/rock di nuova concezione con testi irriverenti e provocatori, inserti di elettronica e dance, ma che ovviamente strizzano sempre l’occhio al background anni ‘90/’00.
Nel 2022 Loste ritorna sui palchi della provincia per alcune apparizioni, tra cui la prestigiosa partecipazione a Woodinstock ’22 (Ternate – VA) dove si è esibito insieme a Omar Pedrini in un emozionante concerto composto da brani della scena grunge di Seattle, dei Timoria e propri.
Il 17 marzo 2023 Loste ha pubblicato per l’etichetta Piuma Dischi “JackPunk”, cover della celebre colonna sonora del film cult anni ’90 “Jack Frusciante è Uscito dal Gruppo”, tratto dall’omonimo romanzo.
Nell’estate 2023 Loste ha partecipato all’evento benefit “Anna on The Beach” a Verbania insieme a Bad Frog, Rubber Room e The Monkey Weather, il cui ricavato è stato donato alla Fondazione Hollman di Cannero per i bambini ipovedenti e ha partecipato come ospite di diverse serate di Trashmilano, seguitissimo collettivo di dj, mettendo in piedi degli show a metà tra concerto e dj-set.
Il 12 giugno uscirà “Elevato Tasso” il primo singolo di Loste che anticipa l’album di inediti, la cui pubblicazione è prevista per la fine del 2024.